domenica 30 settembre 2012

Panini al latte

 
Cosa c'è di più piacevole del profumo del pane? il suo odore soffice, dolce, intenso che si diffonde per la casa da un senso di accolienza e di calore unico.
Questa domenica mattina ho preparato i panini soffici al latte, dei bocconcini morbidi di pane perfetti per la colazione, mangiati con la marmellata o la crema di cioccolata o a merenda farciti con burro e salame o formaggio spalmabile.
La caratteristica di questo pane è proprio la consistenza soffice che deriva dall'uso del latte e del burro... 
Questa la mia ricetta per 15 panini:
250 gr di farina 
40 gr di burro fuso
250 ml di latte 
1 cucchiaio di zucchero di canna
sale qb
Per prima cosa sciolgo la pasta madre rinfrescata con un po' del latte tiepido e sciolgo il lievito, aggiungo quindi il burro fuso e lo zucchero, il restante latte tiepido nel quale ho sciolto il sale e la farina. Lavoro l'impasto per una ventina di minuti fino a renderlo omogeneo. Se risulta appiccicoso aggiungo un po' di farina senza eccedere. 
Lascio lievitare per circa tre ore o fino a quando l'impasto è raddoppiato (foto). 
Lavoro l'impasto facendo un rotolo di pasta e taglio dei pezzi di pasta di circa 60 gr l'uno. E' fondamentale cercare di fare dei pezzetti omogenei in modo da creare dei panini uguali che cuoceranno nello stesso tempo.
I panini non vanno lavorati eccessivamente, ricordiamoci che si tratta di pasta già lievitata, pertanto cerco di dargli la forma chiudendoli nella parte sottastante per non vedere le grinze e renderli lisci. Li dispongo sulla teglia alla distanza di circa 3/4 cm l'uno dall'altro, spennello con un po' di latte i panini in superficiee e li lascio lievitare ancora una mezz'ora. 
Inforno, nel forno già caldo a 200° e lascio cuocere per 20 minuti. I panini saranno pronti quando si doreranno. Se li avete disposti come ho fatto io si saranno uniti l'uno all'altro durante la cottura, ma si separeranno con grande semplicità.



5 commenti:

  1. interessantissimo il tuo blog,mi sono unita cosi non perdo il contatto!spero ti faccia piacere e se vuoi passa da me ti aspetto, ciao! http://ledeliziedivanna.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Favolosi!
    li proverò senz'altro, in una versione semi-integrale!
    Guendalina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! provateli, si mantengono benissimo anche i giorni dopo... e con la creama di nocciola ti fanno tornare bambina!irresistibili...

      Elimina
  3. li sto facendo ma l'impasto è liquidisssimooo!!!!

    aiutooooo....

    laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tenerissimi. alla fine ho aggiunto 5 cucchiaioni di farina lasciando comunque l'impasto appiccicoso, ora speriamo nella conservazione!
      Laura

      Elimina