mercoledì 21 novembre 2012

Rinfresco della pasta madre


Queste foto sono per le mie amiche e tutti coloro che hanno deciso di intraprendere questo curioso e gratificante percorso dedicato alla panificazione con il lievito naturale. La domanda che mi fate continuamente via e mail, via sms, a telefono è: "come faccio a sapere se è lievitato?" oppure "quanto devo aspettare?"
La risposta ovviamente è ... Aspetta finchè sarà lievitato... Le foto spero siano di aiuto. Questo è il mio rinfresco in questo periodo dell'anno: autunno, abbastanza umido, temperature esterna intorno ai 10° e in casa 20° con qualche ora di riscaldamento acceso. Ci ha impegato circa sette ore per raggiungere il massimo della sua "potenza", in estate ne sono sufficienti 4/5. Ovviamente il lievito risente del clima, dell'umidità, del luogo dove riposa, del contenitore che si usa... insomma, ogni casa ed ogni lievito hanno i loro tempi!
Vi faccio vedere il trascorrere del tempo della Gina in un rinfreso d'autunno: appena prima di essere rinfrescata, subito dopo l'aggiunta di farina e acqua e dopo 2,4,5 e 7 ore, per le quantità cliccate su questo post dedicato al rinfresco!

6 commenti:

  1. bravissima, davvero un'ottima delucidazione!
    alice

    RispondiElimina
  2. Grazie per questo post..io mi ci devo cimentare a breve..scusa ma la chiami Gina?? ;-)
    Ciao! Roberta

    RispondiElimina
  3. CIAO, arrivo al Tuo incantevole blog grazie all'iniziativa di Kreattiva, lo trovo in linea con il mio gusto per cui: Nuova FOLLOWER!
    Se Ti va passa a trovarmi in http://lepassionidiantonella.blogspot.it

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
  4. Ben fatto! ^__^

    Grazie di essere passata, mi aggiungo ai tuoi lettori :))

    RispondiElimina
  5. ti ho conosciuta grazie a Kreattiva, complimenti per il blog, lo seguirò con piacere!
    se ti va, fai un salto da me, ti aspetto!Baci

    http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Se a ritroso mi leggo tutti i tuoi post sui lieviti e la panificazione forse forse mi convinco a riprovarci con questa santa pasta madre che mi ha dato tante pene e problemi....

    RispondiElimina