mercoledì 5 dicembre 2012

Filoncino Toscano

Era tanto che non sfornavo un bel pane, ne avevo proprio bisogno e sono molto soddisfatta.
Io adoro il pane e ne mangerei quantità improbabili, con il formaggio spalmato, con la crema di nocciola, con l’olio, senza niente…
Mamma che buono!
Rispetto alla panificazione casalinga ho una teoria: la ricetta e le quantità non sono importanti, perché ci sono troppi fattori esterni che condizionano, fattori anche poco controllabili che possono influire sulla riuscita del nostro pane.
Io ho usato:
500 gr di farina tipo 2
2 bicchieri di acqua tiepida
Come di consueto ho sciolto la pasta madre con dell’acqua tiepida ed ho iniziato ad aggiungere la farina fino a terminare gli ingredienti. Ho impastato, impastato, impastato… e ancora un po’ impastato.
Ho sistemato l’impasto sulla teglia infarinandolo ben bene e dandogli forma, l’ho coperto con un asciughino e l’ho lasciato lievitare per circa 6 ore. E’ raddoppiato e l’ho cotto.
Forno a 220° per i primi 20 minuti per colorirlo esternamente e creare la crosta dura tipica del pane toscano, poi ho abbassato a 190° e lasciato il tutto altri 30 minuti. Ho spento il forno e lasciato freddare il pane all’interno.
Sembra facile e lo è, ma ci sono tante cose che possono andare storte…
Provo a darvi qualche suggerimento su alcune cose sulle quali fare attenzione:
- la pasta madre deve essere rinfrescata ed usata al massimo della sua potenza
- l’acqua deve essere tiepida
-  l'impasto deve lievitare in un luogo riparato da spifferi e sbalzi di temperatura (io lo lascio nel microonde)
- il forno deve essere già caldo al momento che infornate ( la temperatura dipende dal tipo di forno pertanto quella della ricetta è indicativo, è perfetta per il mio forno, ma per gli altri è semplicemente consigliata visto ogni forno ha le sue peculiarità e deve essere sperimentato)
- nel forno deve essere messo un contenitore con dell'acqua per mantenere l'umidità
- non usare mai la funzione ventilata
... il risultato potrebbe essere meglio del fornaio!

12 commenti:

  1. Ciao!
    MA che bello questo tuo pane! Spulciando gli ultimi post mi sembra di capire che la panificazione sia il tuo cavallo di battaglia... bene bene.... magari imparo qualcosa! ^__^
    PS: Benvenuta nel mio blogghino... da oggi ti seguo anche io!

    RispondiElimina
  2. ciao arrivo qua dal blog di kreattiva ...é 1 ottimo modo per conoscere nuovi blog!!! questo filoncino fa proprio venire fame e voglia di un bel panino con il formaggio! brava...ciao giulia [www.loveateverybite.com]

    RispondiElimina
  3. Ciao!!!! anche io sono qui dal blog Kreattiva!!!! Bellissimo questo pane! compimenti! Hai un follower in piu'....ciaooo!!!

    RispondiElimina
  4. anche io arrivo dal blog kreattiva :) e ne son felice in primis perchè trovo una ricetta della mia terra :) di dove sei? io di Arezzo, e poi perchè non conoscevo il tuo blog, ovviamente mi aggiungo ai lettori.Ho visto anche la ricetta delle tigelle con la cioccolata spalmabile e me la son segnata ^_^ che dire?? piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un super saluto e ringraziamento alle nuove amiche dei blog da tutta italia! Benvenute

      Elimina
  5. da toscana che devo dire??? vegno a cena l'olio novo lo porto io

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come hai fatto ad indovinare? Il filoncino è finito tutto a pane e olio!

      Elimina
  6. Con la stupenda iniziativa di Kreattiva sto conoscendo dei blog bellissimi, interessanti, ricchi di idee e spunti...sono felicissima di aver trovato il tuo, da oggi ti seguirò con piacere.
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
  7. Ciao Luna Tenera, sono contenta che sei venuta a trovarmi sul mio blog.

    Abbiamo in comune l’amore per i prodotti di qualita’ e che ci fanno bene, biologici e autoproduzione. Mi sono iscritta ai tuoi feeds e ti ho invitata su G+.

    Volevo chederti se ti andasse di pubblicare un guest post sul mio blog che riguardi la pasta madre. La ricetta l’hai gia’ scritta, giusto? Basta solo che tu scriva un’introduzione su di te e il tuo blog, un paio di foto e voila’.... avrai conquistato le mie lettrici che ancora non sono spacciatrici.

    Fammi sapere che te ne pare. Contattami a topogina1977@gmail.com

    P.S. Ho cercato invano il tuo indirizzo email ma non è presente ne sul blog ne sul tuo profilo google plus. Se posso darti il mio consiglio, sarebbe utile pubblicarlo...

    Tante belle cose,
    alex bonetto

    RispondiElimina
  8. Ciao Luna! che bello il tuo blog, specializzato in pane vedo....ti seguo e mi segno qualche ricetta!!
    Buona serata
    Mari

    RispondiElimina
  9. Ciao! Sono arrivata sul tuo blog grazie all'iniziativa di Kreattiva, mi sono aggiunta ai followers e ti seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  10. Ciao, arrivo da te attraverso kreattiva. Vedo che sei bravissima in cucina...mi iscrivo subito tra i tuoi followers!
    Passa da me se ti va, ho anch'io qualche ricettina...ma non sono brava come te!
    A presto, Loretta

    RispondiElimina